Orzinuovi

Lodi,agevolazioni mensa bimba straniera

Il Comune di Lodi ha concesso l'accesso alla mensa scolastica a tariffe agevolate a un bambino di origini ecuadoregne e il tribunale di Lodi ha quindi chiuso il contenzioso aperto con un ricorso dalla famiglia, ratificando la decisione dell'amministrazione comunale. L'avvocato Daniele Nigro, che rappresenta la famiglia ecuadoregna, aveva depositato il ricorso per l'ammissione del bambino in mensa il 2 ottobre. Il Comune, il 17 ottobre, ha varato le linee guida che alleggerivano il regolamento sulle agevolazioni comunali tanto contestato negli ultimi mesi, e ha poi comunicato alla famiglia e al legale l'ammissione provvisoria del bimbo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie